Area Rebus / In tour

DSC_8471

Artista poliedrico e geniale, doato di un talento immenso sia come pianista che soprattutto come vocalist e leader della gruppo da lui creato GAP (God’s Appointed People) esploso sulla scena musicale con il loro rilascio indipendente “Water Walker” nell’agosto del 2005. Dennis è un pluripremiato cantautore, artista discografico, intrattenitore e CEO di Inspire the Fire Inc., un’organizzazione no-profit che serve centinaia di giovani nelle Carolinas e nelle aree circostanti. È anche un leader ispiratore, un insegnante e un motivatore incredibile. È già un veterano della scena gospel USA e professore aggiunto nel dipartimento di musica presso il Catawba College of North Carolina. Partendo dalla musica sacra della tradizione afroamericana, Dennis introduce e mescola sapientemente le sonorità e gli stili più moderni come r’n’b e hip hop creando uno stile tutto suo, nuovo e accativante. Le sue performance negli USA sono ormai numerosissime e seguitissime, nelle quali oltre a dirigere il suo coro musicalmente è anche coreografo e fine ballerino.

Dennis Reed e il suo gruppo GAP hanno suonato con New Kids On the Block durante il loro tour 2008-2009 e si sono esibiti con la Charlotte Symphony Orchestra al King Luther King Celebration della città di Charlotte nel 2008. Nel 2009, il gruppo ha partecipato al progetto vincitore del GRAMMY Award, Oh Happy Day: una festa musicale All Star, che ha visto protagonisti Queen Latifah, Heather Hedley, Michael McDonald, Mavis Staples, Patty Griffin e Joss Stone, tra gli altri. In questo progetto, questi musicisti di fama mondiale hanno collaborato con i migliori cori gospel per registrare le interpretazioni di alcuni dei brani più amati e riconoscibili.

Dennis Reed & Inspire the fire sono stati finalisti della talentuosa competizione televisiva America’s Got Talent dove hanno vinto l’America’s Heart e sono stati insigniti della cittadinanza onoraria da parte del Charlotte Mayor & City Council. Dennis Reed & GAP si sono esibiti alla Convention nazionale democratica sia per Bill Clinton che per il Presidente Obama ed hanno avuto l’onore di suonare per Oprah Winfrey e al fianco di Bebe Winans, Donnie McClurkin, Dorinda Clark, Stephanie Mills, Valerie Simpson, Common, Kathy Taylor e Marvin Winans.

Nel recente passato, Dennis Reed è stato premiato con il Lifetime Achievement Award dal presidente Obama per il suo lavoro nella comunità che dura da oltre un decennio.
Reed e il suo GAP hanno recentemente concluso un tour europeo di successo con l’americana Idol Star Fantasia Burrino ed alla fine del 2018 pubblicheranno il loro nuovo lavoro discografico che sintetizzerà le loro ultime esperienze live.

electro deluxe

ELECTRO DELUXE è un lupo con vestiti da pecora ma pronto ad uccidere.
La loro musica si è uno straordinario e “sporco” melange di organic, groove heavy Jazz, Funk.
Con il talento di mescolare generi diversi, hanno goduto di grandisimo successo di critica che commerciale nel loro paese d’origine in Francia con ciascuno dei loro ultimi 4 album che si trovano al primo posto nelle jazz charts e raggiungono i primi 10 nelle pop charts d’oltralpe.
Famosi per le loro performance elettriche live, hanno suonato nei più prestigiosi club e festivals di Jazz & Pop in Europa dal 2001 ad oggi. Il loro ultimo album indipendente “CIRCLE”, cattura il suono notevole, e soprattutto l’anima di ELECTRO DELUXE.

EDIT5DM35399
  • Genere: | 14 Dicembre 2018 - 01 Gennaio 2019, Esclusiva Europea
  • Formazione: 5 elementi piano/voci
  • Sito internet: http://www.amusac.com

Ananias “Markey” Montague è un seguace di Gesù Cristo e un compositore, regista e insegnante di musica gospel.

Attualmente è il ministro di Musica e Belle Arti per la Chiesa Battista di Salem a Omaha, Nebraska di cui è direttore musicale del coro.

Originario di Chicago, la vita di Markey è stata modellata dal ricco patrimonio musicale gospel della sua città natale. Impara a suonare le percussioni all’età di quattro anni e poi autodidatta a suonare l’organo e la tastiera. Markey dopo anni in tour sia negli USA che in Italia ed Europa , miscela sapientemente musiche tradizionali e gospel contemporaneo. Il suo talento, sia come compositore che come interprete e solista, gli ha dato l’opportunità di collaborare con diversi artisti di rilievo del panorama gospel internazionale come Lamar Campbell, Rodnie Bryant, Kim McFarland, Vickie Winans e Richard Smallwood, Kirk Carr, Byron Cage ed il prestigioso Mississippi Mass Choir. Virtuoso del pianoforte e dotato di una “vena compositiva” giovane e fresca ha realizzato più di 20 lavori discografici sia come solista che come ospite in progetti altrui. Recentemente con il brano “Osannah” ha raggiunto la vetta delle classifiche USA nel circuito Gospel/Spiritual. Dopo il suo ultimo tour europeo del 2017 in formazione a coro di 10 elementi, Markey Montague ritorna ora in tourneè in Italia con una line up ristretta a 4 elementi. Come direttore musicale e ministro delle arti Markey ed il Salem Baptist Churh Mass Choir sono punti di riferimenti della scena musicale e culturale di Omaha organizzando “campus estivi” con workshop e spettacoli volti ad indirizzare e sviluppare la cultura giovanile nel campo della musica e delle arti in tutti gli aspetti come composizione, danza, canto, drammaturgia, music businness e tecniche di audio e video produzione.

supergombo_photo
  • Genere: | Available all year 2018, European booking except France, Belgium, Holland, Luxembourg
  • Formazione: Aurelien Joly; Jerome Bartolome, Romain Nassini, Riad Klai, Etienne Kermarc , Wendlavim Zabsonre, David Doris
  • Sito internet: http://www.grolektif.com/ecard-supergombo

Supergombo è un progetto afro / funk che si è guadagnato un posto al centro della scena musicale francese. Un mix di jazz e funk africani, spirati dalle sonorità di Fela Kuti con richiami a Joe Zawinul. Un concerto trascinante tutto da ballare.

ANOINTED BELIEVERS

Orignari di Atlanta, nel 2003 un trio di adolescenti, composto da due fratelli e un amico d’infanzia, si sono riuniti per formare quello che sarebbe stato l’inizio di un energico gruppo guidato dallo spirito chiamato The Young Believers. I “Giovani Credenti” iniziarono ad Atene, in Georgia, con Michael Bolden, Kenneth Bolden e Ren Brown e nel 2006 si unisce a loro Sharmar Stevens a formare un gruppo tipico Gospel quartet.
Nel 2012, il gruppo ha cambiato il proprio nome in The Anointed Believers dopo aver pubblicato il loro album di debutto “Be Real” nel 2011, che include canzoni autoprodotte e autoprodotte come “Be Real”, “Try Jesus” e un remake di un grande gospel, “Trouble in My Way”.
Nel 2016, The Anointed Believers pubblicano il loro ultimo lavoro “Help Me”.

Dopo aver condiviso il palco con grandi leggende del Gospel come Lee Williams, The Bolton Brothers e The Canton Spirituals il gruppo si espande ed include una sezione ritmica con aggiunta di basso, batteria e tastiera. Le loro esibizioni sono potenti, piene di spirito ed estremamente conivolgenti, sia grazie alla ritmica incalzante tipica del gospel contempraneo sia grazie alle qualità vocali dei 4 cantanti solisti ben accompagnate dal background vocale dei tre musicisti.

steady swagger
  • Genere: | 20 Novembre - 10 Dicembre 2017 / Marzo - Aprile 2018 / Giugno - Luglio - Agosto 2018, Italiana
  • Formazione: Pi Sailin Cutler, Mat "Chewy" Lacombe, Sergio D'isanto
  • Sito internet: http://www.steadyswagger.com/

Prendete la voce ringhiante di un vichingo fiero, il fascino di un narratore esperto, il drammatico fascino di un boscaiolo e l’energia febbrile di un marinaio, aggiungere questi ingredienti in una botte per la fermentazione e il risultato finale è lo stile degli Steady Swagger, in due parole “Whiskey Billie”; robusto, carismatico e aggressivamente divertente. E ‘folk rock che intreccia senza sforzo i suoni del punk gitano, il jazz, i ritmi di valzer, tonalità minori edificanti e hip-hop, il tutto mantenendo un suono unitario coerente.
La costante Swagger è un power trio originario di Montreal. I loro spettacoli dal vivo sono diventati progressivamente un’esperienza energetica condivisa tra gli artisti e il pubblico. La loro musica è esplosiva come polvere da sparo!

war-n-pierce031

Chris Pierce è un cantante, compositore e performer di fama internazionale. Oltre ai suoi tour da headliner, ha aperto spettacoli in tutto il mondo per artisti come B.B. King, Al Green, Toots & the Maytals, Seal, Aaron Neville, Beth Hart, Robert Cray, Blues Traveler e Jamie Cullum. La sua voce e la musica è presente in numerosi film, tra cui Soul Men e nel film premio Oscar “Crash”.
Sunny War (nata Sydney Lyndella Ward) è molto più di un artista; lei è una forza della natura difficile da definire. Nata da una madre single, la sua infanzia è stata non convenzionale, un modo per descriverlo è nomade, tra il Colorado e Michigan. All’età di 13 anni iniziare a suonare la chitarra e scrivere le sue canzoni originali. Trasferitasi in California, inizia ad esibirsi per le strade di San Francisco e San Diego; ma è a Venice Beach, CA, dove è diventata un icona dei performer del famoso lungomare. Oltre a spettacoli memorabili a Venice Beach, Sunny prosegue con un progetto parallelo, “Anus King”, come valvola di sfogo per altri interessi musicali creando una notevole “buzz” nella scena punk locale di Los Angeles. Utilizzando una tecnica banjo, in uso anche tra i chitarristi di blues acustico, Sunny è un autore blues e uno scrittore punk allo stesso tempo. Poi c’è la sua voce con tutta la malinconia di Billie Holliday e la sua notevole capacità di entrare nel cuore di chi ascolta come un coltello caldo nel burro. Nelle sue canzoni esplora aspetti personali della sua vita, la politica e la società di oggi con uno sguardo a volte dolce, a volte rabbioso sulla realtà americana.